Marinatura Cinghiale

come marinare cinghiale In questo post vediamo come marinare il cinghiale perfettamente, come tutti sappiamo il cinghiale ha carni ottime e poco grasse ma allo stesso tempo le stesse risultano molto dure e dunque è preferibile marinarle per qualche ora, vediamo di seguito come marinare perfettamente il cinghiale:

Per prima cosa tagliate il cinghiale a pezzi tipo spezzatino; procuratevi ora carote, sedano, cipolla, aglio, alloro.

Tenete conto che per 1,5 chilogrammi di cinghiale avrete bisogno di 1 cipolla, 2 carote, 2 coste di sedano, 4 spicchi d'aglio e 2-3 foglie di alloro.

Prendete una ciotola capiente e mettete la carne di cinghiale, aggiungete tutti gli ingredienti sopra menzionati tagliati a pezzi, lasciate intero solamente l'aglio e le foglie di alloro.

Ricoprite il tutto con del vino rosso corposo; a questo punto mettete a riposare e marinare il cinghiale in frigo coprendo la ciotola con un coperchio, lasciate marinare per 24 ore in questo modo, durante le 24 ore girate la carne e rimestate il tutto almeno un paio di volte.

Il vostro cinghiale è marinato perfettamente ora potrete sgocciolarlo e cucinarlo come meglio credete; nella marinatura a piacere potete aggiungere pepe nero in grani, rosmarino, semi di papavero, i sopraelencati sono gli ingredienti base della marinatura ma a piacere potete aggiungere anche altri ingredienti, tra questi molto usati sono anche i chiodi di garofano, a voi la scelta.

0 commenti:

Posta un commento