Come fare una raccomandata con ricevuta di ritorno

come compilare raccomandata con ricevuta Come fare una raccomandata con ricevuta di ritorno, vediamo come si deve procedere per scrivere e mandare una raccomandata con ricevuta di ritorno.

La raccomandata con ricevuta di ritorno (A.R. avviso di ricevimento) ci assicura che il destinatario ha ricevuto la raccomandata in quanto ci arriverà al nostro indirizzo di casa un cartoncino con la firma del destinatario il quale ha ricevuto la nostra raccomandata.

Procediamo a compilare il classico modulo per la raccomandata che trovate illustrato qui sotto:
modulo raccomandata

Compilate il modulo con i vostri dati (mittente) e con i dati del destinatario.
Se dovete spedire la raccomandata con ricevuta di ritorno barrate con una croce il simbolo 'A.R.' che vedete in basso.

A questo punto vi verrà fornito un cartoncino e dovrete compilare anche questo con i dati del destinatario e dal lato opposto troverete scritto: "Da restituire a", qui dovrete scrivere di nuovo tutti i vostri dati compresi di indirizzo, indirizzo al quale poi riceverete la ricevuta di ritorno ovvero lo stesso cartoncino firmato dal destinatario che darà prova dell'avvenuto recapito.
compilare raccomandata con ricevuta di ritorno
come compilare una raccomandata con ricevuta di ritorno
Fatto questo dovrete scrivere la vostra raccomandata ed imbustarla, scrivete sulla busta in basso a destra i dati del destinatario:
Nome, cognome, indirizzo, comune, (Provincia), CAP
In alto a sinistra scrivete i dati del mittente ovvero i vostri dati:
Nome, cognome, indirizzo completo, comune (Provincia), CAP

La raccomandata con ricevuta di ritorno è importantissima in casi in cui dovete avere una prova di avvenuta spedizione, atti importanti, lettere ad Enti e quant'altro, senza ricevuta di ritorno infatti la sola spedizione di raccomandata non costituisce una vera prova; per atti formali dunque vi consigliamo di spedire sempre con raccomandata con ricevuta di ritorno.

Credo che siamo stati molto chiari, le immagini rappresentano i moduli che dovrete compilare, sarà semplicissimo, i campi andranno compilati sempre con gli stessi dati, del mittente e del destinatario dunque non incontrerete nessuna difficoltà.

Per fare una raccomandata semplice basterà compilare il primo modulo illustrato senza barrare la dicitura A.R.

Vi ricordiamo inoltre che potrete monitorare la vostra raccomandata dal sito delle Poste Italiane, in questo modo potrete verificare in tempo reale dove si trova la vostra raccomandata e se già è stata recapitata; inviando la raccomandata con ricevuta di ritorno il cartoncino che attesta l'avvenuto recapito vi tornerà a casa dopo diversi giorni a volte ci vogliono anche 10-15 giorni e dunque se nel frattempo volete verificare che la raccomandata sia arrivata potete farlo dal sito delle Poste, questo vale anche per la raccomandata semplice.

Per quanto riguarda i prezzi, la raccomandata con ricevuta di ritorno ha un costo di poco al di sopra della raccomandata semplice.

1 commenti:

  1. che valore ha una ricevuta di ritorno che non ha la firma dell'avvenuta consegna , che non ha nessun timbro postale , ne data ne ora della tentata consegna ?

    RispondiElimina